Aprire un conto corrente in Inghilterra, UK, come fare?

Se per lavoro o per motivi di studio ci si è dovuti trasferire in Inghilterra, importante è aprire un conto corrente inglese ai fini dell’accredito dello stipendio, la conversione delle sterline nella propria moneta nazionale e per una serie di questioni fiscali.
Non tutti conoscono la prassi e le procedure da seguire per aprire un conto inglese, in questa guida l’obiettivo è fornire le informazioni basilari, si consiglia, inoltre di leggere contestualmente il link migliorecontocorrente.

Conto corrente inglese: documenti
La prima cosa da sapere per aprire un conto corrente e quali siano i documenti necessari, che si scelga di aprire un conto presso una filiale o si opti per una banca online, bisognerà allegare il proprio documento di riconoscimento.
Qui sorge un primo problema, nel senso che in Inghilterra la carta di identità può non essere valida per aprire un …

Affitto conto mutuo o affitto a riscatto: una miniguida

Non tutti conoscono questa nuova forma di affitto conto mutuo o affitto a riscatto e in questa mini guida voglio fare chiarezza su questo argomento.
Questa nuova formula di transazione è stata pensata per aiutare giovani e persone in difficoltà economica a porre le basi per il futuro che l’ultimo decennio di crisi ha reso cupo anche ai più ottimisti.

Affitto a riscatto: come funziona?
Questo contratto viene stipulato tra l’acquirente e il costruttore dell’edificio, della palazzina o unità immobiliare.
Nella compravendita viene stabilito un prezzo di acquisto dell’immobile in questione che non varierà nel tempo.
La persona che acquista ha diritto a risiedere nella casa trattata per un periodo di tempo breve, dai 2 ai 4 anni, pagandone l’affitto.
Scaduti i 4 anni anni, l’acquirente può accedere al mutuo e far valere la cifra pagata fino a quel momento …

Protesto illegittimo: tutto quel che c’è da sapere

In questo articolo spiegheremo cos’é il protesto, cosa implica e quando è possibile parlare di protesto illegittimo.

– Che cos’è il protesto?
Il protesto consiste in un atto pubblico, ovvero una dichiarazione formale ad opera di un pubblico ufficiale autorizzato, che attesta il mancato pagamento di un titolo di credito o la mancata accettazione di questo. I pubblici ufficiali autorizzati a redigere il protesto sono i cosiddetti ufficiali levatori, quali l’ufficiale giudiziario, il notaio ed il segretario comunale.
Le cause del protesto possono essere ricondotte a irregolarità nei titoli di credito -assegni, cambiali e vagli -e a ritardi o pagamenti mancanti di rate di mutui, prestiti o finanziamenti.
Con il protesto si avvia una particolare procedura in cui verrà data al debitore la possibilità di onorare i pagamenti mancanti o non accettati entro un determinato termine, pena l’iscrizione al Registro …

Prestiti per pensionati di Agos Ducato, le offerte

La convergenza economica attuale costringe in molti a richiedere prestiti; tra le categorie che ricorrono ad un finanziamento troviamo spesso coloro che sono titolari di una pensione. Essi cercano di districarsi tra le varie offerte presenti nel mercato, che non sempre sono effettivamente convenienti. Tra le società di finanziamento che presentano dei prodotti interessanti troviamo l’Agos Ducato.

Prestiti per pensionati tramite la cessione del quinto

Lo strumento principe attraverso cui viene erogato un prestito presso l’Agos Ducato è la cessione del quinto. Consiste nel pagamento della rata mensile che non può superare la quinta parte dell’importo della pensione. Esso viene concesso sempre se non sono presenti altri gravami sulla pensione, come potrebbero essere precedenti prestiti che riducono l’importo del quinto. Il prestito viene erogato in rapporto dell’età del richiedente e della pensione mensile che riceve, con un ammortamento che può …

I prestiti piu veloci: quali sono nel 2019

Banche e finanziarie possono impiegare dei tempi abbastanza lunghi per decidere se concedere o meno un prestito. Tuttavia, sta diventando ormai una pratica consolidata quella di mettere a disposizione dei richiedenti delle specifiche soluzioni per soddisfare coloro che hanno l’urgenza di ottenere determinati importi in breve al fine di affrontare delle spese inaspettate. Occorre, in merito, notare come i prestiti personali rappresentino una forma di finanziamento che richiede una piccola attesa (in genere, tra le 24 e le 48 ore) per l’erogazione della cifra richiesta. In questo modo, dunque, diviene la scelta migliore per chi necessita di liquidità immediata.

Prestito personale: la soluzione per i protestati.
Si definisce protestato il soggetto che ha subito un protesto, vale a dire un atto, redatto da un notaio o da un pubblico ufficiale, attestante il mancato pagamento di un titolo di credito. Ad …

Come si fa un prestito tra privati?

I prestiti tra privati si distinguono dalle altre forme di finanziamento poiché non vedono il coinvolgimento di società finanziarie e di banche con il ruolo di intermediari, in quanto spetta a questi gestire la trattativa. Nello specifico, essi vengono conclusi ricorrendo alle cambiali.

Prestiti tra privati: una particolare forma di finanziamento.
I prestiti tra privati vedono la partecipazione di banche e società finanziarie solo al fine di gestire la trattativa tra gli stessi. In questo caso, si ha il ricorso alle cambiali dal momento che si tratta di soggetti segnalati come protestati, disoccupati che non possiedono uno stipendio fisso o che sono iscritti al Crif risultando cattivi pagatori. Si capirà bene come siano fondamentali puntualità, serietà e onestà in capo sia al debitore sia al creditore.

Prestiti tra privati: le agevolazioni.
Il prestito tra privati è una forma di finanziamento …

Domande Frequenti sui prestiti ai giovani

A chi si rivolge il prestito per i giovani?
I prestiti per i giovani si rivolgono a tutti coloro che rientrano in una fascia di età compresa tra i 18 e i 35 anni.

Quali sono i requisiti per ottenere un prestito per giovani?
Ottenere un prestito per giovani non richiede le medesime garanzie previste per quelli classici. Infatti, non è necessario essere in possesso di una busta paga o di un contratto di lavoro a tempo indeterminato. I requisiti, dunque, oltre all’età, riguardano la capacità del soggetto richiedente di presentare all’istituto erogatore delle semplici garanzie come un terzo garante o un contratto di affitto regolare.

Che cos’è un prestito a fondo perduto?
I prestiti a fondo perduto si contraddistinguono per la mancata previsione delle restituzione del denaro in prestito. In più, non occorre neanche restituire gli interessi maturati nel …

Richiedere un prestito cambializzato online: passi e come muoversi

Il prestito cambializzato come anche dal nome (con cambiali) è una tipologia assai diffusa oggi giorno. Per entrare in merito è un finanziamento veloce, quindi dai tempo molto ridotti in confronto ai prestiti bancari normali. Questo permette di ricevere il finanziamento desiderato e rateizzare la sua restituzione con cambiali. Spiegando da subito che la cambiale è a titolo definitivo e questo prevede che in casi do non pagamento il creditore può pignorare i beni del richiedente.

Infatti non è possibile ricevere questo prestito se non si possiedono beni da lasciare in garanzia. Ultimamente è incrementata la richiesta di questo tipo di finanziamento. Uno dei vantaggi è che non si richiedono le motivazioni per ottenere questo prestito essendo che rientra nella categoria finanziamenti non finalizzati. Quindi il debitore può utilizzare questo finanziamento come preferisce. Questo prestito prevede una rata costante e …